Cerca
Inserisci una parola da cercare
Sezioni
News
Rubriche
Focus
Strumenti

Giovedì 16 Aprile 2020  11:47

Raffaele Carrabba, presidente della CIA PUGLIA. Raffaele Carrabba (CIA Puglia): «Grazie Ministro Bellanova, parole importanti e impegno concreto».

Per il presidente del comparto agricolo CIA di Puglia: «Il ministro Bellanova ha ascoltato le nostre istanze per sostegno e rilancio dell'agricoltura». Particolarmente apprezzati gli impegni presi dal Ministro e le misure già operative per il florovivaismo, il lattiero-caseario, gli allevamenti.



«Vogliamo ringraziare Teresa Bellanova…».

Esordisce con queste secche, poche, ma schiette e significative parole, il presidente della CIA Agricoltori Italiani della Puglia, Raffaele Carrabba, nel commentare le direttive del Ministro Bellanova. E punta dritto al tema che più di ogni cosa - soprattutto in questo triste periodo con il Coronavirsu incombente - sta a cuore all’intero comparto degli agricoltori pugliesi e non.

Ma vediamo nello specifico del perché alle parole del Ministro Bellanova segue il plauso del presidente di CIA Puglia, Raffaele Carrabba.

«Nel suo intervento al Senato – prosegue il presidente CIA Puglia Raffaele Carrabba - il Ministro dell’Agricoltura ha accolto il grido d’allarme degli agricoltori di tutti i settori, ascoltando le nostre istanze per sostegno e rilancio del comparto e dando concretezza alle misure da adottare per il presente e per l’immediato futuro. Finalmente, una voce autorevole e competente ha spiegato all’Italia intera quanto sia strategica l’agricoltura, prima e più importante colonna di sostegno all’esigenza primaria di fornire alimenti sicuri e salubri a tutti i cittadini».

È il presidente di CIA Agricoltori Italiani della Puglia dunque ad esprimere il plauso del mondo agricolo al Ministro Teresa Bellanova. La titolare del Dicastero delle Politiche Agricole, infatti, a parere di una delle organizzazioni più radicate e forti in Puglia e in tutta Italia, ha finalmente messo in evidenza sia l’enorme impegno delle aziende agricole sia le grandi difficoltà in cui si dibattono le imprese del comparto a causa della prolungata e gravissima emergenza Coronavirus.

«Il Ministro ha dimostrato grande lucidità e profondità di analisi sui problemi più urgenti da affrontare con una visione di breve, medio e di lungo periodo: dalla necessità di approntare strumenti che assicurino manodopera per i raccolti, alla importanza fondamentale di anticipare e potenziare le misure previste dalla PAC per assicurare liquidità al comparto che, più di altri, ha continuato incessantemente a garantire derrate alimentari al Paese. Importante anche la semplificazione operata sulle visite mediche annuali», ha aggiunto Carrabba.

Particolarmente apprezzati gli impegni presi dal Ministro e le misure già operative per il florovivaismo, il lattiero-caseario, gli allevamenti.

«Il Ministro Teresa Bellanova ha toccato questioni strategiche come l’autosufficienza produttiva alimentare, che è un traguardo a cui tendere, e le misure più urgenti da adottare per settori come quello vitivinicolo, uno dei più colpiti a causa del blocco della ristorazione e delle gigantesche difficoltà nel riprendere il normale andamento dell’export – ha spiegato Carrabba – Noi lo stiamo dicendo da tempo. In tutta la Puglia, prima e durante l’emergenza Coronavirus, gli agricoltori continuano ad alzarsi all’alba e ad andare a lavorare, con la preoccupazione aggiuntiva di attuare tutte le misure di distanziamento e protezione per se stessi e per i propri dipendenti, in modo da continuare ad alimentare la filiera del cibo per tutti gli italiani costretti a stare a casa. In tutta umiltà, ma con la consapevolezza di chi suda e fa il proprio lavoro esponendosi a rischi enormi, crediamo che i ringraziamenti fatti oggi agli agricoltori dal Ministro Teresa Bellanova siano un riconoscimento più che giusto».

«Continuiamo a lottare per gli aiuti al comparto, per il sostegno alle aziende in crisi, per superare anche quest’altra emergenza senza precedenti – conclude Carrabba –.

Le nostre aziende agricole, i nostri agricoltori stanno affrontando l’emergenza con la dignità e la forza che ci caratterizzano».





Nella foto: Raffaele Carrabba, presidente della CIA PUGLIA.


Stampa la notizia Invia ad un amico

Notizie dagli altri canali
Cronaca
Politica
Sport
Spettacoli
Lavoro
QP Primo Piano
QP Intervista
QP Speciale

Mailing List
Iscriviti alla Nostra Newsletter
Inserisci la tua E-mail
quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.