05 Novembre 2016

Con British Airways la Puglia vola da Brindisi a Londra (Heathrow).

Grazie al nuovo volo, previsto nella prossima stagione estiva 2017, con Brindisi tutta la Puglia sarà direttamente collegata al primo hub europeo.


È ufficiale: British Airways raddoppia e per la prossima stagione estiva la rinomata compagnia aerea apre le operazioni sullo scalo di Brindisi con un collegamento bisettimanale in Puglia con l’aeroporto di Londra Heathrow.

Dunque l’ambita Terra di Puglia ancora una volta è la mèta preferita di parte dei maggiori vettori nel mondo. Ancora una volta una nuova “chance” in più a garanzia anche di un turismo specifico da e per la Puglia a beneficio dell’intero tessuto turistico e socio-economico della Puglia.

Il nuovo collegamento intanto – stando a quanto è dato sapere dalle fonti ufficiali di stampa dello scalo pugliese - si aggiunge a quello già operato dallo stesso vettore tra Bari e l’aeroporto di Londra Gatwick.

Il volo, schedulato con una doppia frequenza settimanale da giugno 2017 sino a tutto settembre 2017, avrà il seguente orario: 

 

Brindisi – Londra (3 giugno – 30 settembre 2017):

Volo BA 0614  da – per  BDS-LHR / part. 19.55  / arr. 21.55 / giorno martedì

Volo BA 0614  da – per  BDS-LHR / part. 20.05  / arr. 22.05 / giorno sabato

 

Londra – Brindisi (3 giugno – 30 settembre 2017):

Volo BA 0615 da – per LHR-BDS /  part. 15.10 / arr.19.05  / giorno martedì - sabato

 

«L’inclusione di Brindisi nel network di British Airways, non è solo una novità assoluta per l’aeroporto messapico – dichiara Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia – ma rappresenta soprattutto un riconoscimento ai progressi compiuti sul piano degli standard di servizio prestati ai vettori presenti nei nostri scali. La decisione di British Airways, una delle prime e più prestigiose compagnie aeree al mondo, di rafforzare la propria presenza in Puglia risponde alla volontà di Aeroporti di Puglia di ampliare e diversificare la platea delle compagnie aeree – normal carrier e low cost – presenti nella regione e consente, al contempo, di migliorare il livello di accessibilità alla nostra regione, obiettivo conseguito attraverso la creazione di una capillare rete di collegamenti punto a punto e l’attivazione di connessioni strategiche con i più importanti hub europei».

Grazie al nuovo volo, infatti, Brindisi non solo si collega al principale aeroporto del Regno Unito, ma anche e soprattutto con il primo hub europeo – recita una nota stampa diramata per l’occasione - per numero di passeggeri (circa 75 milioni lo scorso anno), con indubbi vantaggi sul piano delle prosecuzioni intercontinentali e internazionali.

Con l’avvio delle operazioni di British Airways, da Brindisi si potrà volare sui tre principali scali di Londra (Heathrow, Gatwick – con easyJet - e Stansted – con Ryanair) oltre che su Manchester – sempre con Ryanair -, e dare ulteriore linfa al già eccellente livello di connessione con uno dei primi mercati fonte per il nostro sistema turistico e economico.






quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.