20 Giugno 2017

RFI, Sabato 24 e Domenica 25 Giugno programmati interventi di potenziamento infrastrutturale.

Per l’occasione la circolazione ferroviaria verrà temporaneamente sospesa fra Foggia e Barletta e fra Cesena e Rimini. Inoltre ci saranno modifiche al programma dei treni regionali e a lunga percorrenza, mentre i nuovi orari sono già consultabili sul sito ufficiale trenitalia.com


Al fine di migliorare e, soprattutto, potenziare la linea, tecnici al lavoro sabato 24 e domenica 25 giugno 2017 sulla linea ferroviara Foggia – Bari, fra Foggia e Barletta e sulla linea Bologna – Rimini, fra Cesena e Rimini. Sono in programma  interventi di potenziamento infrastrutturale della direttrice Adriatica propedeutici alla velocizzazione della linea a 200 km/h.

Per consentire l’attività dei cantieri è stato necessario modificare il programma di circolazione dei treni.

Il nuovo orario, in vigore nelle sole due giornate di attività dei cantieri, è interamente consultabile su www.trenitalia.com, dove - digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio – è possibile verificare l’offerta alternativa.

I LAVORI IN PUGLIA E IN EMILIA ROMAGNA.

Nell’ambito del progetto di velocizzazione della linea Bologna – Lecce, Rete Ferroviaria Italiana rinforzerà l’arco in muratura di due ponti ubicati in località Ofantino, sulla tratta Trinitapoli – Barletta e realizzerà una struttura in calcestruzzo armato connessa alla preesistente e il ripristino dell’impermeabilizzazione delle due opere.

In Emilia Romagna sarà sostituito l’impalcato su cui poggia l’infrastruttura ferroviaria del ponte su via Nazario Sauro a Savignano sul Rubicone (FC).

Questi interventi permetteranno alle strutture di sostenere il maggior carico dinamico prodotto dai treni che potranno viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari, permettendo di ridurre di circa 45 minuti il viaggio tra Bologna e Bari e di circa 60 quello fino a Lecce.

LE MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE.

I treni a lunga percorrenza (Frecce e Intercity) normalmente in partenza da Lecce, Bari e Taranto partiranno invece da Foggia.

I treni provenienti da Milano, Torino, Venezia, Roma e Bologna termineranno la corsa a Foggia.

I treni regionali saranno cancellati da Foggia a Barletta e da Barletta a Spinazzola.

Tra Foggia e Bari/Taranto/Lecce (e viceversa) i treni saranno sostituiti con bus tra Foggia e Barletta. Il viaggio proseguirà in treno da Barletta a Bari/Lecce/Taranto.

I treni della lunga percorrenza potranno registrare un allungamento dei tempi di viaggio tra le due/tre ore, in relazione al traffico stradale. I collegamenti regionali tra Bari e Foggia di circa un’ ora.






quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.