18 Aprile 2018

IL PUNTO DEL M5S. Verso le consultazioni con la Presidente Casellati

Riportiamo l’intervento dell’On. Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle, appena lanciato in rete e così come tratto dal Blog delle Stelle.


- di Luigi Di Maio -

Oggi il Presidente della Repubblica ha deciso di affidare l’incarico esplorativo alla Presidente del Senato Alberti Casellati. Prima di tutto le auguro buon lavoro e ringrazio il Presidente per questa decisione.

Dalle parole del Segretario Generale del Quirinale Ugo Zampetti abbiamo appreso che il Presidente Mattarella ha affidato alla Presidente del Senato il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza tra la coalizione di centrodestra e il Movimento 5 Stelle.

Questa è una occasione preziosa per fare chiarezza. Anche perché, non so voi cosa ne pensiate, ma l’Italia non può più aspettare. Non credo che la fretta sia solo legata all’escalation internazionale, ma soprattutto allo stato in cui versano le famiglie italiane. Io non vedo l’ora di mettermi al lavoro sugli aiuti alle famiglie che fanno figli, sull’abolizione di 400 leggi che rendono un inferno la vita alle imprese, sul reddito di cittadinanza che serve a dare lavoro a giovani e meno giovani, sull’assunzione di nuovi agenti delle forze dell’ordine e lo stop al business dell’immigrazione e finalmente su una seria lotta alla corruzione.

Alla Presidente del Senato esporremo le nostre posizioni e le nostre proposte coerentemente con quanto abbiamo affermato negli ultimi giorni. Questo è il primo dei passaggi cruciali per arrivare alla formazione di un Governo del cambiamento per l'Italia.

---

(Tratto da https://www.ilblogdellestelle.it/2018/04/verso_le_consultazioni_con_la_presidente_casellati.html




Nella foto: L'Onorevole Luigi Di Maio, Movimento 5 Stelle.


quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.